Marketing digitale: Adwords e campagne su Social

La guida completa al marketing digitale e all’e-commerce marketing

Introduzione: cos’è il marketing digitale e come funziona?

Il marketing digitale è l’uso dei media digitali per promuovere un prodotto o servizio. Il marketing digitale è uno dei modi più convenienti per raggiungere i clienti. Può essere utilizzato per tutti i tipi di prodotti e servizi, dai siti di e-commerce alle applicazioni mobili. Il marketing digitale può essere suddiviso in due categorie principali: marketing online e marketing off-line. Il marketing online include SEO, SEM, social media marketing, campagne e-mail, ecc. Il marketing offline include pubblicità stampata, pubblicità radiofonica, pubblicità televisiva, ecc.

Che cos’è l’ottimizzazione per i motori di ricerca e il marketing per i motori di ricerca?

L’ottimizzazione dei motori di ricerca e il marketing sui motori di ricerca sono due tecniche diverse ma correlate che possono essere utilizzate per migliorare il posizionamento di un sito Web su un motore di ricerca.

Il marketing sui motori di ricerca (SEM) è il processo per aumentare la visibilità nei motori di ricerca per un sito web. Si tratta spesso di pubblicità a pagamento su Internet tramite servizi come Google Adwords o Bing Ads.

L’ottimizzazione dei motori di ricerca (SEO) è il processo per migliorare la visibilità del tuo sito nei risultati organici e non pagati dei motori di ricerca come Google, Bing e Yahoo. La SEO include attività sia on-page che off-page che aiutano le tue pagine a posizionarsi più in alto nella SERPS.

SEO e SEM sono due degli aspetti più importanti del marketing digitale. Aiutano ad aumentare la visibilità e l’accessibilità di un sito Web sui motori di ricerca.

La SEO è un processo che aiuta a migliorare il posizionamento del tuo sito web sui motori di ricerca come Google, Yahoo o Bing. Può essere fatto migliorando molti aspetti diversi del tuo sito, tra cui:

  1.  Contenuto: ottimizzazione del contenuto del tuo sito in modo che sia più pertinente alle esigenze degli utenti e più facile da trovare con le query di ricerca.
  2. Collegamenti: creazione di collegamenti da altri siti al tuo in modo da posizionarti più in alto per le ricerche pertinenti
  3. Social Media: condivisione di contenuti dal tuo sito su piattaforme di social media come Facebook, Twitter, LinkedIn, ecc., in modo che le persone lo trovino quando cercano informazioni su argomenti relativi alla tua attività o

Servizi aziendali SEM e SEO che non puoi permetterti di ignorare

SEM e SEO sono i due canali di marketing più importanti per qualsiasi azienda. È importante disporre di una strategia forte in atto affinché entrambi questi canali abbiano successo.

Ci sono molti fornitori di servizi SEM e SEO là fuori che ti offriranno una soluzione unica per tutti. Questa non è sempre l’idea migliore poiché ogni azienda ha esigenze diverse. È importante dedicare del tempo alla ricerca di tutte le opzioni prima di impegnarsi in un’azienda o nell’altra.

È anche una buona idea utilizzare un’agenzia specializzata in SEM o SEO in quanto ciò ti darà maggiori possibilità di successo con le tue campagne.

La differenza tra SEO e SEM e quando utilizzare ciascuna strategia

La SEO è una strategia a lungo termine che richiede pazienza e dedizione. È meglio per le piccole imprese che hanno appena iniziato o hanno un budget limitato. Il SEM è più costoso ma può darti risultati immediati, che possono essere utili se stai cercando di fare impressione sui consumatori.

Il SEM è l’opzione migliore per le aziende con un budget elevato che devono impressionare rapidamente i consumatori. La SEO è migliore per le aziende con un budget ridotto e che hanno bisogno di costruire la propria reputazione nel tempo.

Suggerimenti per la promozione sui social media per la tua attività che ti faranno notare!

Il primo passo per farsi notare sui social media è avere un messaggio chiaro e convincente da condividere. È importante che il tuo messaggio sia autentico e genuino.

Il prossimo passo è avere un piano strategico per i tuoi contenuti. Le campagne di maggior successo sui social media richiedono tempo e fatica, ma alla fine ne valgono la pena. Dovresti pianificare almeno due settimane di contenuti prima di pubblicare qualsiasi cosa.

Il passaggio finale è assicurarsi di pubblicare regolarmente. Assicurati di postare almeno una volta al giorno, se non più spesso!

La guida completa ad AdWords per i professionisti del marketing

Introduzione: cos’è AdWords?

Google Adwords è un servizio che consente alle aziende di fare pubblicità sulle pagine dei risultati dei motori di ricerca (SERP) di Google e sulla Rete Display di Google. È stato introdotto per la prima volta nel 2000 e da allora è cresciuto in popolarità.

AdWords offre due tipi di pubblicità: annunci di testo, che vengono visualizzati nella parte superiore o laterale della pagina web; e annunci display, che vengono visualizzati insieme ai contenuti sulla Rete Display di Google. Gli inserzionisti possono indirizzare i propri annunci in base a parole chiave, argomenti, segmenti di pubblico o dispositivi.

AdWords per principianti e come utilizzarlo in modo efficace

AdWords è un servizio di Google in cui le aziende possono pubblicizzare i propri prodotti e servizi su Ricerca Google, Google Maps, YouTube, Gmail e sulla Rete Display.

L’interfaccia di AdWords è stata progettata per essere il più semplice possibile da utilizzare per i principianti. È una piattaforma self-service che consente agli utenti di registrarsi e configurare il proprio account senza l’assistenza di uno specialista.

Questo articolo ti insegnerà come utilizzare AdWords per i principianti in modo da poter iniziare a pubblicizzare la tua attività oggi stesso!



10 suggerimenti avanzati per una strategia AdWords avanzata

Ci sono molti aspetti in una campagna AdWords e può essere difficile tenerne traccia di tutti. Ecco 10 consigli per una strategia avanzata.

1) Usa le parole chiave giuste:

2) Ottimizza le tue landing page:

3) Utilizza le estensioni annuncio:

4) Indirizzare i clienti al momento giusto della giornata:

5) Utilizza il monitoraggio delle conversioni per i tuoi annunci:

6) Ottimizza i tuoi annunci per dispositivi mobili:

7) Utilizza parole chiave a corrispondenza inversa per evitare clic e impressioni irrilevanti:

8) Modifica le offerte in base a località, tipo di dispositivo e ora del giorno:

9) Tieniti aggiornato sulle modifiche di Google AdWords leggendo i post del blog e le newsletter, partecipando a webinar, unendoti a gruppi di Facebook, ecc.



 

 

E-Commerce Seo Italia
Enable registration in settings - general